VITELLO TONNATO

  • Preparazione

  • Togli la pellicina esterna che ricopre la superficie del pezzo di magatello di vitello  (un kg circa) con

    un coltellino affilato: in questo modo la carne non si ritrae durante la cottura e non prende una forma irregolare.

    Metti la carne in una casseruola con una carota, una cipolla, una costola di sedano, una foglia d’alloro, una presa di sale e qualche granello di pepe.

  • Versa 2 bicchieri  di vino bianco secco e tanta acqua fredda quanto basta a coprire a filo tutto.

  • Porta a ebollizione e fai cuocere per un’ora e mezzo circa, a calore molto moderato, avendo

  • cura di schiumare spesso il brodo con un mestolo forato e di girare ogni tanto il pezzo di carne, in modo che cuocia in maniera uniforme.

    Lascia raffreddare la carne nel suo brodo, in modo che si mantenga morbida e succosa; quindi

    scolala, avvolgila  in un foglio di alluminio.

    Affetta la carne con un coltello lungo molto affilato o, meglio, con un coltello elettrico: ti

    consentira di tagliare fettine dello stesso spessore e di non sbriciolarle.

    Prepara la salsa nel mixer o nel  frullatore. preparazione-mixer-tonno_dettaglio_ricette_slider_grande3Frulla 250 g di tonno sott’olio con 4 filetti d’acciuga sott’olio, 2 cucchiai  di capperi sottaceto e 2-3di brodo; incorpora il composto e il succo di un limone a 350 g di maionese, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno.

    Disponi le fette di carne su uno o piu piatti  da portata, accavallandole leggermente; versa la salsa tonnata e stendila con una spatola.

  • Copri il piatto con la pellicola e tienilo in frigo per mezz’ora almeno prima di servire la carne.

  • Cosi protetta si mantiene fino al giorno dopo.

  • E NATURALMENTE : BUON APPETITO !

Share